17 Giugno 2024 - Ore
Cronaca

Salento, sindaci sospendono la mensa nelle scuole: ‘Cibo non sicuro’

La decisione è arrivata dopo che la Asl di Lecce ha sospeso il servizio della ditta che si occupava di cucinare per le scuole salentine

I sindaci delle città salentine interrompono la somministrazione dei pasti nelle scuole. La decisione è arrivata dopo gli ultimi episodi che hanno coinvolto la ditta aggiudicataria del servizio “La Fenice”. La società è stata raggiunta da un provvedimento di sospensione delle attività da parte della Asl di Lecce. Proprio per questo i primi cittadini di Parabita, Gallipoli, Alezio, Collepasso, Nardò, Galatone e Corigliano hanno deciso di sospendere il servizio.

Secondo le analisi effettuate nel centro di cottura di Galatone, ben 23 campioni erano positivi alla salmonella e allo stafilococco aureo. Gli accertamenti sono stati disposti dopo i malori accusati da circa 200 bambini in due scuole di Nardò e Corigliano. Molti bambini hanno presentato sintomi come vomito, diarrea, dolori addominali e febbre dopo aver mangiato cibo della mensa.  Da oggi gli alunni dovranno portare il pranzo da casa. 

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu