5 Febbraio 2023 - Ore
Ambiente / Politica

Xylella: Schittulli reagisce con #iononcompromadeinFrance al blocco della Francia (VIDEO)

Il candidato alla presidenza del centrodestra ha lanciato la sua battaglia per boicottare i prodotti d'Oltralpe

Francesco Schittulli, candidato presidente alla Regione Puglia per il centrodestra, interviene sul blocco annunciato dalla Francia riguardo l’importazione di specie vegetali che potrebbero trasportare il virus Xylella Fastidiosa. “In un momento di crisi economica che colpisce i nostri agricoltori, già duramente colpiti dall’epidemia e dalle tasse ingiuste come l’Imu agricola, le nostre imprese olivicole, le nostre cooperative agricole, i nostri frantoi, i nostri vivai pugliesi rischiano davvero il collasso”, dichiara l’oncologo barese. Schittulli lancia così #iononcompromadeinFrance rispondendo a Parigi: “oggi sono solidale con tutti coloro che dal blocco con la Francia ricevono un danno economico. Per questo invito i pugliesi a non compare, di rimando, prodotti francesi. Intendo così richiamare l’attenzione
di un governo, quello francese, che non può unilateralmente, venendo meno anche a quelli che sono gli accordi Europei di libera circolazione delle merci, decidere di bloccare i nostri prodotti: il nostro vero
‘Made in Puglia’. Non compriamo profumi, formaggi, borse, abbigliamento e tutto quello che viene prodotto in Francia. Compriamo inostri prodotti pugliesi”. Per dare un segnale concreto, il candidato del centrodestra si toglie una cravatta di una marca francese.

© Riproduzione riservata

Altro in Ambiente

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu