22 Aprile 2024 - Ore
Sviluppo

Bari, i campi da calcetto sotto la Muraglia rimessi a nuovo. Decaro: ‘I cittadini siano vigili contro i vandali’

L'intervento è costato 36.000 euro. All'incontro presenti alcuni alunni della scuola elementare F. Corridoni

Questa mattina il sindaco Antonio Decaro e l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, accompagnati dalla presidente del I Municipio Micaela Paparella, hanno partecipato alla consegna dei lavori di manutenzione realizzati sui campi di calcetto sotto la Muraglia, a Bari vecchia.
L’intervento, richiesto e supportato dal I Municipio, è costato 36.000 euro e ha previsto la rimozione del vecchio manto erboso e la posa in opera di quello nuovo in entrambi i campi, il rifacimento di tutte le recinzioni perimetrali e la riparazione delle reti delle porte attraverso la sostituzione di alcuni elementi metallici mancanti.
All’incontro di questa mattina hanno partecipato i piccoli alunni della scuola elementare di Bari vecchia F. Corridoni, accompagnati dai docenti e dall’assessora alla Pubblica istruzione Paola Romano

“Oggi restituiamo ai ragazzi del quartiere San Nicola i campetti di calcio dove potranno tornare a giocare in totale sicurezza – dichiara il sindaco Decaro -. Questi campi di calcio, intitolati alla memoria del giovane Michele Fazio, vittima innocenti di mafia, rappresentano per le istituzioni e per la città un simbolo e un presidio di legalità. Offrire spazi pubblici attrezzati per il gioco e per lo sport, infatti, è la migliore strada che un’amministrazione possa percorrere per prendersi cura dei suoi più giovani concittadini. Spero che l’entusiasmo di chi giocherà nei prossimi giorni su questi campetti sia uno stimolo per tutti i cittadini del quartiere a vigilare costantemente sulle tentazioni di qualcuno a voler distruggere o maltrattare gli spazi pubblici che appartengono all’intera comunità”.

© Riproduzione riservata

Altro in Sviluppo

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu