22 Febbraio 2024 - Ore
Sviluppo

Bonus 80euro, premier congela aspettative pensionati: Spi CGIL non ci sta

Spadaro:'Ancora una volta i pensionati vengono presi in giro'

Qualche giorno fa il premier Renzi ha affermato di non dare seguito all’impegno, manifestato nei mesi scorsi dal Ministro del Lavoro Giuliano Poletti, di allargare anche ai pensionati il bonus mensile. Non ci sta la Cgil Puglia che si occupa dei pensionati e, attraverso le parole del suo segretario generale, Giuseppe Spadaro si appella ai parlamentari: “La collezione delle prese in giro non è un passatempo estivo divertente per nessuno, men che meno per i pensionati e le pensionate pugliesi. Ma il presidente del consiglio dei ministri ci sembra che stia giocando davvero male la carta della credibilità agli occhi di milioni di cittadini, rimangiandosi la promessa del bonus degli 80 euro ai pensionati. Ancora una volta i pensionati vengono presi in giro, ancora una volta viene chiesto di sacrificarsi senza mai riconoscere loro qualcosa. Quella degli 80 euro ai pensionati è una questione di equità sociale, soprattutto alla luce del fatto che in questi anni, i pensionati hanno rappresentato per i governi una sorta di bancomat a cui attingere continuamente. Quegli 80 euro ci spettano, insieme alla fine del blocco della perequazione: abbiamo già dato e continuiamo a dare ogni mese versando una quota consistente delle intere entrate fiscali dello Stato”.

© Riproduzione riservata

Altro in Sviluppo

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

mondositiscommesse.it
Menu