21 Febbraio 2024 - Ore
Cronaca

Esplosione fabbrica ‘Bruscella’, pm dispone una consulenza tecnica per accertare le cause dell’incidente

Antonio Bruscella e i parenti delle vittime potranno nominare dei tecnici di parte

È stata disposta una “consulenza tecnica collegiale nei settori della sicurezza sul lavoro, dell’igiene industriale e della chimica degli esplosivi” per accertare le cause dell’incidente che ha distrutto la fabbrica di fuochi d’artificio ‘Bruscella’ a Modugno, provocando 10 morti e un ferito. Il pm Domenico Minardi ha , ha fatto notificare un “avviso di accertamenti tecnici non ripetibili” finalizzati ad “acclarare le cause dell’evento e a identificare, in relazione alle lavorazioni in corso, le sorgenti di innesco”. I parenti delle vittime e l’unico indagato, Antonio Bruscella, potranno nominare tecnici di parte. Gli accertamenti sono stati definiti “irripetibili”, poiché le analisi chimiche dei materiali in sequestro comporteranno una “modificazione dello stato dei luoghi”.

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

mondositiscommesse.it
Menu