21 Aprile 2024 - Ore
Cronaca

Bari, sette rapine a distributori di carburante: in manette due fratelli

Giovanni e Antonio De Noja sono stati individuati attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza

Due fratelli, Giovanni e Antonio Giuseppe De Noja, rispettivamente di 27 e 25 anni, con precedenti penali, sono stati arrestati dai carabinieri di Santo Spirito sulla base di una ordinanza di custodia cautelare emessa in quanto ritenuti responsabili di sette rapine ai danni di distributori di carburante compiute nel mese di maggio 2017. I due, residenti nel quartiere San Pio di Bari, avrebbero preso d’assalto i distributori – come si evince anche da numerose immagini delle telecamere di sorveglianza visionate dagli investigatori – impugnando armi da fuoco. Le rapine sono avvenute nei territori di Santo Spirito, Palese, Bitonto, e Giovinazzo, in provincia di Bari.

Grazie alla visualizzazione sistematica di tutti i filmati di videosorveglianza dei distributori, raccolti nelle fasi dei sopralluoghi, alla conoscenza del territorio e dei soggetti di interesse che lo popolano, nonché al minuzioso esame delle dichiarazioni rese da tutte le vittime, i militari sono riusciti, sin dai primi eventi delittuosi, a focalizzare l’attenzione investigativa sui fratelli. In particolare, in un caso è stata impiegata un’auto, la cui targa ad una attenta analisi dei filmati, era apparsa parzialmente alterata e della quale si è riusciti a ricostruire la reale sequenza alfa numerica. In un altro caso i due hanno impiegato un’altra vettura, sempre da loro rapinata ad un cittadino. 

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu