31 Gennaio 2023 - Ore
Ambiente

Nuovo parco nell’ex Caserma Rossani, Confindustria Bari dona 18 alberi

L'associazione dei Giovani imprenditori ha proposto all'amministrazione comunale di contribuire alla realizzazione del parco

L’associazione dei Giovani imprenditori di Confindustria Bari – Bat ha proposto all’amministrazione comunale di contribuire alla realizzazione del parco Rossani attraverso la fornitura e la messa a dimora di alberi e arbusti nell’area attualmente interessata dal cantiere.

Nello specifico, saranno piantumati, oltre a quelli previsti in progetto ed appaltati, ulteriori 18 alberi, di cui 8 Celtis australis, 3 Tamarix gallica, 3 Lagestroemia indica a fiore rosso e altrettanti esemplari a fiore bianco, e 290 arbusti della macchia mediterranea, di cui 23 Pistacia lentiscus, 17 Teucrium fruticans, 10 Arbutus unedo, 116 Rosmarinus officinalis, 72 Cistus spp e 52 Santolina chamaecyparissus. 

“Siamo grati ai giovani imprenditori di Confindustria per aver voluto essere al nostro fianco per la realizzazione di uno dei più grandi spazi verdi della nostra città, un’area attrezzata che a breve sarà a disposizione dei cittadini – dichiara il sindaco Decaro – Azioni come queste, che nascono da un forte senso di comunità, dimostrano una nuova attenzione alla qualità degli spazi pubblici, intesi come patrimonio collettivo da curare e da valorizzare. Tutti possono contribuire alla bellezza e alla salute della città e la donazione di una patrimonio verde così importante è sicuramente un gesto d’amore verso la città che mi auguro possano essere da esempio per altre organizzazioni. Entro l’estate, i lavori di questo nuovo spazio verde saranno terminati a la città potrà finalmente riappropriarsi di un luogo rimasto chiuso per oltre 30 anni”.

 

© Riproduzione riservata

Altro in Ambiente

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu