28 Gennaio 2023 - Ore
Istruzione

Università di Bari, Corrado Petrocelli si dimette con cinque anni di anticipo

L'ex rettore spiega le ragioni della scelta in un post su Facebook: 'Molto di quanto è stato fatto non è bastato, molto volutamente dimenticato'

Corrado Petrocelli lascia l’Università di Bari con cinque anni di anticipo. L’ex rettore ha spiegato la sua scelta con un lungo post su Facebook: “Molto di quanto è stato fatto non è bastato – spiega Petrocelli –  molto volutamente dimenticato: e quando non c’è non riconoscenza, per carità, ma neppure un parziale riconoscimento, l’amarezza è inevitabile. Così come è inevitabile lo sconcerto per una realtà governata ormai da formule e numeri, da richieste di montagne di adempimenti formali, una realtà in cui formiamo studiosi che non hanno spesso alcuna prospettiva all’orizzonte, ai quali si insegna che non è importante cosa ricercare e pubblicare, ma soprattutto dove, e come e in quanto tempo; in una realtà in cui la competizione è esasperata e selvaggia e si sviluppa già tra gli atenei e poi tra i dipartimenti e poi tra i singoli”.

“E la scarsa disponibilità di risorse – prosegue l’ex professore – non aumenta la coesione e la solidarietà, ma suscita faide e rivalità feroci e i provvedimenti non vengono discussi per mettere a fuoco nuove esigenze, nuovi metodi, nuove iniziative magari interdisciplinari, ma ci si appiattisce con rassegnazione sull’applicazione più pedissequa della normativa, sul rispetto passivo di paletti e recinti, mentre il marketing diventa terreno di battaglia fra gli atenei (pur di conquistare una posizione in una qualsivoglia classifica) e gli studenti sempre più spesso sono visti non come parte integrante della comunità, ma come clienti, consumatori da soddisfare con servizi adeguati, da formare magari secondo percorsi iperspecialistici finalizzati a rispondere a questa o quella logica di mercato”.

 

Petrocelli ha ringraziato i colleghi, tra i quali Luciano Canfora e Mario Spagnoletti, rivolgendo uno sguardo al futuro: “Credo che l’esperienza di San Marino – l’università in cui ricoprirà l’incarico di rettore –  possa aiutare a credere che si può lavorare diversamente. E per la mia idea di università continuerò a battermi”.

© Riproduzione riservata

Altro in Istruzione

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

quote maggiorate
livetipsportal.com/it/pronostici-scommesse-sportive/
Menu