23 Febbraio 2024 - Ore
Cronaca

Immigrazione, missione ‘Mare Nostrum’ sospesa

Grande preoccupazione per assessore Minervini

“Mi unisco alle preoccupazioni espresse dalle più importanti organizzazioni umanitarie per l’interruzione della missione umanitaria Mare Nostrum. ” Lo dice in una nota l’assessore regionale Guglielmo Minervini. Mare Nostrum, grazie a operazioni di soccorso che si spingevano fino a ridosso delle acque libiche, ha permesso di salvare migliaia di vite umane. Con la nuova missione Triton, che si limiterà al pattugliamento e al soccorso entro le 30 miglia dalle coste italiane, si restringe eccessivamente l’area di possibile intervento. Le conseguenze possono essere tragiche. La Puglia, durante l’intera operazione, ha compiuto uno sforzo straordinario per garantire l’accoglienza, con tutte le sue reti sociali e di solidarietà. “Più volte abbiamochiesto all’Italia di non lasciarci soli, così come l’Italia l’ha chiesto all’Europa. E’ un bene che l’Unione Europea abbia accolto le richieste italiane. Ma anche con la nuova missione non dobbiamo dimenticarci una delle regole fondamentali del mare: soccorrere chi è in pericolo. Per questo non si può limitare il pattugliamento solo alle nostre coste. Con Mare Nostrum si era messo fine a una vergogna che, in alcun modo, si può nuovamente presentare ai nostri occhi. Per questo spero e chiedo che il governo dia ascolto alle preoccupazioni organizzazioni umanitarie. Mare Nostrum non si può interrompere.”

© Riproduzione riservata

Altro in Cronaca

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

mondositiscommesse.it
Menu