31 Gennaio 2023 - Ore
Cultura e Spettacolo

Checco Zalone sbanca anche con “Sole a catinelle”

Boom ai botteghini dei cinema italiani per il terzo film della coppia Medici-Nunziante

Doveva essere boom già dal primo giorno di proiezione e così è stato. Esordio in grande stile per “Sole a catinelle” pellicola diretta da Gennaro Nunziante che riporta il comico Checco Zalone al cinema.

Nelle oltre 900 sale monitorate la commedia già nella giornata prefestiva di ieri ha raccolto 2.23 milioni di euro, con la spettacolare media per copia di 2400 euro per sala (praticamente la media complessiva weekend per molte pellicole ultimamente). Questo significa che il dato reale e definitivo dovrebbe aggirarsi intorno ai 2.5 milioni di euro. Il dato è tra i migliori opening day non festivi di sempre per il boxoffice italiano, secondo solo a film come “Spider-Man 3” e “Harry Potter 8″(oltre i 3 milioni) o “The Avengers” (2.3 milioni), ma sia Spidey che i Vendicatori esordirono in una festività.

Nel campo del cinema italiano solo “Che Bella Giornata”, il precedente film del comico, aveva fatto poco meglio con 2.7 milioni di euro incassati nella giornata prefestiva del 5 gennaio 2011. Parliamo tuttavia di vacanze natalizie, senza scuole e per molti giorno di ferie, e quindi capiamo la grandezza del risultato di questa nuova commedia. Lo scorso anno “Skyfall” stava dominando il botteghino, ma aveva raccolto poco meno di 700mila euro l’opening day il 31 ottobre e quasi 2 milioni nella festività del 1 novembre.

Cosa succederà nelle prossime ore? La cifra da battere è 4.2 milioni di euro, incassata nell’Epifania 2011 da “Che Bella Giornata”: ci riuscirà?

© Riproduzione riservata

Altro in Cultura e Spettacolo

Ultimi correlati per tag

Altri Articoli di

Menu